venerdì 30 gennaio 2009

Spaghetti alla busara di Aurora


Ricetta imparata in Croazia da ristoratori e pescatori del luogo.
Prendere una grossa cipolla dolce (o due), tagliarla a fettine sottili e farla cuocere dolcemente in olio exv di oliva in una pentola molto grande che poi deve andare in tavola.
Quando è ben rosolata, bionda evanescente, che sta quasi per svenire, aggiungi gli scampi (è buona anche con i gamberoni), far cuocere per 5 minuti circa, sfumare con un dito di vino bianco, poi aggiungere la salsa di pomodoro, salare, aggiungere peperoncino o pepe e far cuocere facendo asciugare un tantino la salsa.
Lessare gli spaghetti al dentissimo e quando sono pronti, scolarli e versarli nella pentola del sugo. Spolverare con prezzemolo tritato finissimo.
Girare, mescolare per bene e portare la pentola in tavola...
Attenzione ai vestiti
Volendo si può sostituire la cipolla con l'aglio: ha un altro sapore, ma è altrettanto buona.

2 commenti:

  1. deve tagliare a metà gli scampi per far si che le teste rilascino l'aroma intenso dello scampetto fresco da sushi altrimenti sembra di mangiare una pasta al pomodoro con un fondo di aglio provi !

    RispondiElimina
  2. A me non sembra una semplice pasta con il pomodoro al sapore di cipolla o aglio, ma proverò anche se il sushi non mi piace.
    Grazie ... anonimo.
    Aurora

    RispondiElimina