domenica 6 giugno 2010

Torta nocciolina di Rosetta

Photobucket

Teglia del Ø 26.

5 uova intere
120 g farina 00
80 g fecola di patate
250 zucchero
240 g burro di arachidi (questa volta avevo il burro di arachidi con i pezzetti di noccioline)
scorza di arancia grattugiata
50 g latticello o buttermilk
1 cucchiaino aroma mandorle amare
1 bustina di lievito per dolci Baùle volante
Niente sale, il burro di arachidi è già salato di suo

marmellata di frutti di bosco (fatta dalla jia amica Anna di Forni di Sopra)

Montare le uova con lo zucchero per 15/20 minuti come il Pan di Spagna, finchè diventa bello spumoso e sollevando lo sbattitore la scia di composto rimane a galla prima di affondare (in gergo si dice – che scrive).
Aggiungere il latte, la scorza del limone e il burro di arachidi.Amalgamare molto bene e infine “a mano”, aggiungere la farina, la fecola e il lievito setacciati.
Questo è un accorgimento importante, serve per non smontare il composto di uova.
Cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 45 minuti.

GANACHE di CIOCCOLATO ZAINI
400 g di cioccolato Zaini
200 g di panna fresca
4 cucchiaini di Orzo solubile

Portare ad ebollizione la panna con l’orzo, spegnere il fuoco, aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente e scioglierlo mescolando piano.

Tagliare a metà la torta, farcirla con la marmellata di bosco e ricoprirla con la ganache

Nessun commento:

Posta un commento