martedì 31 luglio 2012

Tprta ubriaca di Tizimi

250 ml di porto
150 g zucchero di canna
50 g cacao amaro
100 g burro
4 uova
200 g farina
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Per inzuppare:
200 ml di porto + 50 g zucchero
Per farcire: marmellata di ciliegie

In un tegamino portare ad ebollizione il vino con lo zucchero ed il cacao, lasciare bollire un paio di minuti quindi lasciare intiepidire leggermente.
In una ciotola mettere il burro e versare il composto vino-cacao-zucchero, sciogliere il tutto quindi unire le uova una alla volta mescolando bene. Unire la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale a cucchiaiate sempre mescolando, il composto risulterà molto morbido.
Imburrare ed infarinare una tortiera da 28 cm, versare il composto ed infornare a 180° per circa 1h. Fare la prova stecchino e nel caso prolungare la cottura per qualche minuto, io ho cotto nella Petronilla sul gas per 1h e 10 min.

Sformare la torta e lasciarla raffreddare.
Nel frattempo preparare la bagna scaldando il vino con lo zucchero e prolungando la cottura secondo il grado alcolico che vorrete ottenere ... tagliate la torta in due, inzuppate con la bagna e farcite con uno strato di marmellata.
Come decorazione ho utilizzato del cioccolato bianco perchè mi piaceva il contrasto ma nulla vieta di glassare la torta con del cioccolato fondente.

Nessun commento:

Posta un commento