sabato 4 gennaio 2014

Troccoli allo scoglio di Danielagriner


Ingredienti:
troccoli o spaghetti    gr. 400
cozze  gr. 300
vongole veraci  gr. 300
4 scampi - due manciate di gamberi sgusciati - due manciate di ciuffi di calamari - qualche anello di totano o calamaro - due bicchieri di passata di pomodoro - vino bianco secco - aglio - concentrato di pomodoro - olio evo - sale - pepe.

Lavare e spazzolare le cozze, metterle in un largo tegame con poco olio evo e due spicchi di aglio e farle aprire, spruzzandole con mezzo bicchiere di vino bianco. Sgusciarne la metà temnendo da parte le altre; conservare il liquido di cottura. Mettere le vongole a bagno in acqua e sale e lasciarle così per almeno un'ora; cambiare l'acqua e se resta pulita scolare le vongole e farle aprire in un tegame con olio e aglio. Tenerle da parte elimminando il sugo di cottura. Lavare gli scampi, inciderli sul dorso e levare il filino scuro. Lavare i ciuffi e gli anelli. In una capace padella mettere poco olio e due spiucchi di aglio schiacciati poi aggiungere i ciuffi e gli anelli tagliati a pezzo, far prendere sapore poi aggiungere la passata di pomodoro e una bella cucchiaiata colma di concentrato. Unire anche un poco di vino bianco, mescolare e far cuocere 10 minuti. Lavare i gamberi e unirli nel sugo mettendo anche gli scampi, le cozze. sgusciate e intere, e le vongole. Mescolare, assaggiare e eventualmente salare. Pepare a piacere; se piace aggiungere un pezzetto di peperoncino. Far cuocere per 5 minuti poi tenere in caldo ma a fornello spentoi. Intanto cuocfere la pasta per 4 minuti, scolarla e versarla nel condimento, finendo la cottura con il sugo. Se necessario aggiungere un poco dell'acqua di cottura della pasta. Servire immediatamente mettendo uno scampo a piatto e dividendo equamente il resto del sugo.

1 commento:

  1. deve essere buonissimo ,lo proverò sicuramente nei prossimi giorni.

    RispondiElimina