domenica 18 maggio 2014

Torta allo yogurt e frutti di bosco di Cinzia

Questa è la mia versione, per un dolce fresco e leggero, ma le varianti sono infinite!

per il pan di Spagna
4 uova
150 g zucchero
pizzico sale
vanillina
montare bene e aggiungere
150 g di farina
 
cuocere a 180°C per 25-30 minuti
 
tagliare in due dischi: ne serve solo uno.
 
Foderare una teglia di carta forno (mettere prima due strisce di carta perpendicolari fra loro per facilitare l'estrazione) e metterci un disco di pan di  Spagna, spruzzarlo con il maraschino (l'ideale sarebbe usare la parte laterale di uno stampo sganciabile, ma non c'è lo avevo!!)
 
Sopra disporre la crema di yogurt: 1 l di yogurt intero della centrale del latte di Roma a temperatura ambiente, 4 cucchiai di zucchero, 9 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda e fusa in un pentolino (se dovesse solidificare subito a contatto con lo yogurt freddo far intiepidire il tutto nel microonde e mescolare bene con una frusta)
 
porre in frigo a solidificare.
 
Top ai frutti di bosco: 500 g di frutti di bosco surgelati, ½ bicchiere di vino bianco, 4 cucchiai di zucchero far cuocere 3-4 minuti togliere dal fuoco e aggiungere 4,5 g di colla di  pesce ammollata in acqua fredda:
Mescolare per far sciogliere e lasciar freddare.
 
Disporre sopra allo togurt e far solidificare.
 
Per facilitare l'estrazione porre nel surgelatore 3-4 ore, capovolgere poi il dolce e  liberarlo dalla carta forno: conservare in frigo e tirarlo fuori, se è ancora un po' surgelato, due ore prima del consumo

Nessun commento:

Posta un commento